Acimac vola in India e Brasile

Indian Ceramics Asia (dal 6 all’8 marzo) ed Expo Revestir (dal 19 al 22 marzo) ospiteranno due importanti collettive di costruttori italiani di macchine per ceramica.

Sono due le fiere di settore a cui Acimac si accinge a partecipare in questo mese di marzo. Si parte dal 6 all'8 marzo all'Exhibition Center di Gandhingar, in India, con l'edizione 2024 di Indian Ceramics Asia, la fiera annuale per l'industria della ceramica e dei laterizi che quest'anno giunge alla 18esima edizione. Alla manifestazione parteciperà come di consueto una collettiva di aziende italiane organizzata da Acimac in collaborazione con ICE-Agenzia. A prendere parte all'evento saranno: Appel, BMR, Cimes, Essepienne, Gruppo TecnoFerrari, Inter Ser, Keran, LB Technology, Metco, Minerali Industriali Engineering, Officina Bocedi, Officine Smac, Sacmi, Surfaces Group, System Ceramics e Tecnocer Italia.

Si tratta di un appuntamento strategico in un territorio, il Sud-Est Asiatico, collocato al secondo posto come area di export della produzione italiana del settore, con oltre 260 milioni di euro di tecnologia esportati nel 2022, pari al 15,3% dell'export. L'India, in particolare, essendo il secondo produttore mondiale di piastrelle con oltre 2,3 miliardi di metri quadrati, è uno dei mercati principali di tutta l'area.

Dopo una breve pausa, dal 19 al 22 marzo sarà invece il turno di Expo Revestir, il principale evento fieristico dell'America Latina dedicato alle superfici e alle finiture organizzato ancora una volta, dopo il successo dello scorso anno, all'interno del Sao Paolo Expo di San Paolo, in Brasile. In questa manifestazione, alla collettiva organizzata da Acimac parteciperanno 17 aziende italiane, disposte in un'area totale di oltre 400 m2: Air Power Group, Appel, BMR, Certech Group, Cimes, Gruppo TecnoFerrari, ICF&Welko, Inter Ser, LB Technology, Mectiles Italia, Metco, Officine Smac, Pemo Pumps - Perissinotto, Sacmi, Stylgraph, Surfaces Group, System Ceramics.

Anche questa fiera riveste un ruolo fondamentale in un'area importante, considerando che il Sud America si posiziona al quarto posto come destinazione di export della produzione italiana di settore, con 220 milioni di euro di tecnologia esportati nel 2022, pari al 12,9% dell'export. Inoltre, il Brasile è oggi il terzo produttore mondiale di piastrelle con oltre 700 milioni di metri quadrati.

Photo credit: Expo Revestir

Hai trovato utile questo articolo?

Unisciti alla community di CWW per ricevere ogni 15 giorni le principali novità da tutto il mondo sul settore ceramico

Articoli correlati

SBS "Focus Ceramico": la formazione continua

24/05/2024
Dopo il successo registrato dall’edizione ottobre 2023-aprile 2024, riparte a giugno la seconda parte del percorso formativo rivolto ai professionisti dell’industria ceramica.

We Are Acimac

23/05/2024
Acimac presenta il nuovo brand che accompagnerà tutta la promozione internazionale dei fornitori italiani di macchine, design e servizi per l’industria ceramica.