Elettromeccanica Malaguti ottiene la certificazione “SKF Certified Partner”

La consociata del Gruppo Gmm è ad oggi l’unica azienda elettromeccanica in Italia ad aver ottenuto tale riconoscimento.

Elettromeccanica Malaguti, la consociata del Gruppo Gmm che si occupa di revamping industriale e rigenerazione di componenti elettromeccanici, ha ricevuto lo scorso settembre l’importante certificazione “SKF Certified Partner”, unica azienda elettromeccanica in Italia ad aver ottenuto tale riconoscimento ad oggi.

L’E. Malaguti, attiva da oltre 30 anni nel comprensorio ceramico modenese e nei comparti del food e del biomedicale, ha fatto dell’economia circolare il suo punto di forza, occupandosi del recupero e della rigenerazione elettromeccanica di elementi critici, quali motori elettrici e mandrini di precisione per le linee di rettifica che vengono poi reimmessi nei loro sistemi produttivi con notevoli upgrade prestazionali e di durabilità.

La recente certificazione fa parte di un programma di fornitura di servizi di rigenerazione d’eccellenza, garantita da partner autorevoli come SKF, che prevedono l’adozione delle migliori pratiche manutentive e di standard qualitativi definiti e consistenti. In questo modo il Gruppo Gmm si distingue nel servizio ai clienti industriali, centrando l'obiettivo di ridurre il costo totale di proprietà (TCO) del cliente e salvaguardando al contempo il riutilizzo delle risorse industriali.

Tags

Articoli correlati

Leggi altro in "News"