LB per il nuovo stabilimento Portobello USA

LB fornirà gli impianti per lo stoccaggio atomizzato, l’alimentazione presse, il recupero degli scarti cotti, oltre a tre linee di colorazione a secco degli impasti.

Entrerà in produzione entro l’estate 2023 il modernissimo stabilimento che il Gruppo Portobello sta realizzando a Baxter, in Tennessee. Per la nuova fabbrica di Portobello USA, il noto gruppo ceramico brasiliano ha commissionato ad LB un’importante fornitura di tecnologie che si svilupperà in due fasi.

Nella prima, il progetto prevede l’installazione di una linea completa per il recupero dello scarto cotto (macinazione chamotte), una linea completa di stoccaggio atomizzato e alimentazione presse, e tre linee di colorazione a secco con sistema Easy Color Boost di ultimissima generazione. Si tratta di un progetto del tutto nuovo in un mercato, quello statunitense, molto ricettivo per quanto riguarda i formati di piastrelle medio-grandi (dal 300x600 al 1200x1200 cm.).

Già cliente storico di LB, Portobello ha nuovamente premiato l’affidabilità e il know-how del partner italiano nel campo della gestione delle polveri e la sua capacità di seguire tutte le fasi del progetto, dallo studio iniziale all’avviamento. Un ruolo importante ha avuto anche la presenza sul territorio della filiale LB USA, per il customer service garantito direttamente in loco.

LB fornirà gli impianti per lo stoccaggio atomizzato, l’alimentazione presse, il recupero degli scarti cotti, oltre a tre linee di colorazione a secco degli impasti

Articoli correlati

Tecnologia LB per Al Anwar

09/11/2022
LB ha fornito un impianto di macinazione con micro-granulazione per il nuovo stabilimento dell’azienda omanita Al Anwar dedicato alla produzione di bicottura.

Tecnologia LB per le lastre ABK

30/08/2022
Nello stabilimento di Solignano di ABK Group sarà installata la terza linea di colorazione impasti con tecnologia Easy Color Boost fornita da LB.

Leggi altro in "News"