We Are Acimac

Acimac presenta il nuovo brand che accompagnerà tutta la promozione internazionale dei fornitori italiani di macchine, design e servizi per l’industria ceramica.

We Are Acimac: tre parole per riunire sotto un nuovo brand tutte le qualità e caratteristiche che pongono le tecnologie italiane per la ceramica in una posizione di leadership mondiale. Partendo dalla consapevolezza che all’interno delle linee ceramiche circa un impianto su due nel mondo sia italiano, Acimac (l’Associazione dei Costruttori Italiani di Macchine e Attrezzature per la Ceramica) ha deciso di lanciare un nuovo marchio, espressamente dedicato alla promozione internazionale e alla riaffermazione delle ragioni di una leadership.

L’intento è quello di porre in evidenza i plus: dalla capacità di produrre tutte le componenti di un’intera linea al total cost of ownership, dall’innovazione costante all’affidabilità, dalla servitization e assistenza worldwide all’efficienza energetica, senza dimenticare le soluzioni relative alla decorazione digitale e al design.

In campo internazionale Acimac intende così presentarsi con una nuova veste grafica coordinata, che caratterizzerà le prossime collettive in giro per il mondo, nel solco di una unica global company, composta da 137 aziende, più di 7.000 addetti, oltre 2,3 miliardi di fatturato (dati preconsuntivi 2023) e un numero ineguagliato di brevetti.

Tante le azioni previste per lanciare We Are Acimac: dal sito internet dedicato alla pagina Linkedin, dai video emozionali che raccontino il settore a campagne pubblicitarie fino ad eventi di networking.

A proposito di eventi, il progetto We Are Acimac sarà presentato ufficialmente su un palcoscenico privilegiato, quello di Tecna 2024, la fiera leader del settore organizzata da IEG - Italian Exhibition Group in collaborazione con Acimac, in programma a Rimini dal 24 al 27 settembre.

“We Are Acimac è il nuovo brand che contraddistingue la tecnologia italiana di macchine, design e servizi per la ceramica – commenta Paolo Lamberti, presidente di Acimac -. Intendiamo così differenziare in modo netto la nostra qualità rispetto al resto del mondo. Siamo sicuramente un settore d'eccellenza e, come tale, dobbiamo presentarci ed essere riconosciuti dai nostri clienti. Dare valore, innovare e continuare ad offrire una continua ricerca sui prodotti non è affatto scontato ed è tipico da sempre del nostro modo di fare impresa”.

Hai trovato utile questo articolo?

Unisciti alla community di CWW per ricevere ogni 15 giorni le principali novità da tutto il mondo sul settore ceramico

Articoli correlati

SBS "Focus Ceramico": la formazione continua

24/05/2024
Dopo il successo registrato dall’edizione ottobre 2023-aprile 2024, riparte a giugno la seconda parte del percorso formativo rivolto ai professionisti dell’industria ceramica.

Acimac vola in India e Brasile

04/03/2024
Indian Ceramics Asia (dal 6 all’8 marzo) ed Expo Revestir (dal 19 al 22 marzo) ospiteranno due importanti collettive di costruttori italiani di macchine per ceramica.

Leggi altro in "News"